Posts Tagged ‘spagna’

#VistoDaFuori Referendum Catalogna: Barcellona sfida Madrid

Pubblicato da Alessandro Cozzolino. In Dai blogger

barcellona_sfida_madridIl 1 Ottobre è stata una giornata segnata da scontri e violenze con l’intervento costante della polizia nazionale, intenta ad impedire lo svolgimento delle votazioni, sgomberando seggi e sequestrando urne. Questo, devo dire, mi addolora molto, ma purtroppo è quello che accade dopo anni di politiche mal gestite, sia a livello nazionale che regionale. L’indipendenza catalana ha radici antichissime, ma oggi scalpita come ai tempi della guerra civile, anche a causa della crisi economica, che ha fatto precipitare i rapporti tra Barcellona e Madrid, perché parlando chiaramente, in questa forte tensione, i soldi hanno il loro peso, infatti non a caso la Catalogna risulta essere la comunità autonoma spagnola più indebitata.

Il presidente catalano Puigdemont grida all’indipendenza non rendendosi conto dei dati ufficiali di quello che viene chiamato Referendum, ma che in realtà non ha alcun valore legale. Per un numero totale di 5.300.000 chiamati alle urne i votanti sono stati solamente 2.262.000 (ossia il 46%). I SI sono stati 2.020.000 (pari al 90%), mentre i NO si sono fermati a quota 176.000 (7,8%).

Spagna, Italia e l’importanza delle riforme

Pubblicato da Alessandro Cozzolino. In Uncategorized

imageA dicembre del 2015 si sono tenute le elezioni politiche in Spagna. Proprio come in Italia con l’avvento del movimento 5 stelle anche nella penisola iberica quello che era un sostanziale bipolarismo si è trasformato in un tripartitismo.

In particolare in Spagna il ruolo del “terzo incomodo” é stato ricoperto da Podemos cresciuto notevolmente al punto di sottrarre a popolari e socialisti un numero di scranni in parlamento sufficiente a far si che nessun partito potesse avere la maggioranza da solo.

SEGUIMI SUI SOCIAL NETWORK

twitter facebook

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO