tablet ai consiglieri comunali. Il PD: “diamoli agli studenti”

Pubblicato da Alessandro Cozzolino. in Uncategorized

Si è discussa oggi in commissione cultura la proposta del consigliere comunale del PD Alessandro Cozzolino di utilizzare i tablet, che dati in dotazione ai consiglieri comunali e restituiti, rimangono inutilizzati nei cassetti degli uffici comunali.

“Come PD abbiamo fatto una semplice proposta: diversi consiglieri comunali, di diverse forze politiche, hanno restituito, o addirittura non ritirato, il tablet che l’amministrazione ha dato in dotazione a tutti i consiglieri comunali per ricevere le comunicazioni ufficiali delle convocazioni oltre che tutti i documenti in forma digitale. Il PD ha chiesto che questi strumenti – continua Cozzolino – venissero dati in dotazione alla biblioteca o comunque che la commissione decidesse come utilizzare tablet acquistati e che ora  giacciono impolverati in qualche armadio degli uffici amministrativi.” Nella discussione, tra le altre, anche la proposta del consigliere Gianni Chiarato che ha suggerito di valutare la possibilità di darli alle scuole della città. “Una proposta condivisibile” continua Cozzolino  che ha richiesto agli uffici di sapere quanti sono i tablet restituiti per capire come meglio poterli utilizzare. “In attesa dei numeri ufficiali – continua Cozzolino – siamo soddisfatti che grazie alla nostra proposta questi tablet, già acquistati, verrano utilizzati per la biblioteca o per le scuole, ma comunque per uno scopo sociale.”

Trackback from your site.

Leave a comment

SEGUIMI SUI SOCIAL NETWORK

twitter facebook

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO