Sconti in bolletta a chi contrasta le ludopatie

Pubblicato da Alessandro Cozzolino. in Battaglie vinte

ludopatie-latina

E’ ormai acclarato che il gioco è in grado di trasformarsi in una vera e propria malattia, che prende il nome di ludopatia.

Così il Consiglio Comunale di Latina ha accolto un emendamento presentato dal Partito Democratico nella seduta del 10 ottobre 2013 che applicherà dalle bollette della Tares 2014 uno sconto a quei locali commerciali che pur avendone la possibilità non installeranno slot o altri apparecchi simili.

Se il gioco di questo tipo risulta infatti legale, e quindi non perseguibile, una legge regionale ha stabilito che se non può essere applicata una sanzione, può essere però attivato un meccanismo premiante a chi decide di dire di NO.

E’ questa una scelta che va verso la tutela dei singoli e la corresponsabilità tra istituzioni pubbliche e commercianti su una più sana impostazione di business.

 

SEGUIMI SUI SOCIAL NETWORK

twitter facebook

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO