Liberalizzazioni delle licenze commerciali

Pubblicato da Alessandro Cozzolino. in Battaglie vinte

liberalizzazioni-licenze-commerciali

Fino ai primi mesi del 2012 il comune di Latina era uno dei pochi in Italia che andando contro la legislazione in vigore non concedeva le licenze per gli esercizi commerciali (bar, pub, etc…) in maniera gratuita, ma applicava un blocco totale, costringendo cittadini che volessero aprire un’attività a comprare la licenza da altri soggetti privati. Questo ha comportato un’alterazione del mercato e un impoverimento del tessuto economico della città.

L’acquisto di una licenza costava in media intorno ai 20.000 euro mentre era un diritto gratuito.

Dopo la nostra proposta e la nostra azione che metteva a conoscenza il ministero di tale vergogna, al Comune di Latina è arrivata una lettera dal governo nazionale che intimava di adeguarsi immediatamente alle norme vigenti.

Ora i cittadini che decidono di aprire un’attività risparmiano in media 20.000 euro.

 

Tags: , ,

SEGUIMI SUI SOCIAL NETWORK

twitter facebook

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO