Evitata la cementificazione dell’Acciarella

Pubblicato da Alessandro Cozzolino. in Battaglie vinte

acciarella

Il Gruppo Consiliare del Partito democratico e il Circolo PD Latina Nord hanno denunciato il rischio di cementificazione di una parte incontaminata di territorio, approvato dalla Giunta Comunale nel mese di febbraio 2012.

Si tratta di una colata di cemento su una delle zone più verdi del territorio comunale di Latina con la possibile costruzione di centinaia di seconde case a ridosso del confine con Nettuno.

Contestualmente si è tenuto anche il presidio organizzato dal Partito democratico con gli abitanti della zona e tutti coloro che hanno voluto evitare questo ennesimo scempio ambientale.

A seguito di tale iniziativa sono intervenute anche le forze dell’ordine bloccando l’iniziativa dell’amministrazione guidata dal sindaco Di Giorgi.

 

SEGUIMI SUI SOCIAL NETWORK

twitter facebook

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO