DALLO STATO CASE IN REGALO AGLI UNDER 40

Pubblicato da Alessandro Cozzolino. in News

casa-cantonieraIncentivare la riqualificazione degli immobili esistenti, favorire lo sviluppo turistico, sfruttare e tutelare al meglio il patrimonio culturale e naturalistico, creare occupazione per i giovani. Questa volta sembra ci sia davvero tutto nel provvedimento che ha preso forma nei giorni scorsi e che a breve vedrà completare il proprio percorso.

E’ il progetto Valore Paese – Cammini e Percorsi, presentato dell’Agenzia del Demanio e Mibact (ministero beni e attività culturali) e che riguarda le strutture dislocate lungo gli itinerari storico-religiosi e i percorsi ciclopedonali da Nord a Sud dello Stivale. Case cantoniere, locande, masserie, ostelli. Ma anche piccole stazioni, torri, palazzi storici, antichi castelli e monasteri.

Il demanio punta al recupero di oltre 100 immobili pubblici (43 gestiti dall’Agenzia del Demanio, 50 degli Enti territoriali e 10 di Anas) lungo i tracciati del cosiddetto “Turismo Lento“. Tre anche in provincia di Latina e precisamente a Borgo Grappa, a Cisterna e Minturno.

Obbiettivo della riqualificazione: fornire nuove strutture turistiche ai viaggiatori, siano esse punti ristoro, alberghi o ciclofficine.

case_cantoniere_mappaPer realizzare il progetto – recita il comunicato del demaniogli edifici selezionati “Saranno affidati in concessione gratuita (9 + 9 anni)  ad imprese, cooperative e associazioni, costituite in prevalenza da soggetti fino a quarant’anni, oppure in concessione di valorizzazione fino a 50 anni ad operatori che possano sviluppare un progetto turistico dall’elevato potenziale per i territori”.

I candidati prescelti avranno il compito di ammodernare le strutture in disusolungo la Via Appia, la Via Francigena, il Cammino di Francesco, il Cammino di San Benedetto e le ciclovie Vento, Sole e Acqua (Acquedotto Pugliese).

In attesa del bando, che dovrà essere pubblicato entro l’estate, su agenziademnio.it è possibile partecipare a una consult@zione pubblica che dal 9 maggio al 26 giugno punta a raccogliere idee e suggerimenti da chiunque sia interessato all’iniziativa.

Tags: , , , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

SEGUIMI SUI SOCIAL NETWORK

twitter facebook

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO